Marriage Proposal

Home/Marriage Proposal

Le emozioni di una Weddin Planner

Come ogni lavoro, anche quello della Wedding Planner richiede specifiche capacità e attitudini, ma sopra ogni cosa Passione e Sensibilità.
Occorre conoscere alla perfezione i riti, le cerimonie, il galateo, avere conoscenze di arredo e mise en place, servizio ed accoglienza, essere esperte di tendenze e moda, saper consigliare su fiori e allestimenti, avere doti creative e di disegno in prospettiva, conoscere le musiche di accompagnamento adatte e restare costantemente aggiornati.
Ciò che viene sempre raccontato del nostro lavoro è il risultato, tutto quello che alla fine siamo stati in grado di creare, realizzare, per rendere unico il giorno delle nozze di una coppia che si rivolge a noi in qualità di professionisti del settore.

Quello che però non viene mai descritto è l’insieme di tutte le emozioni e sensazioni che noi “professionisti del settore” ci portiamo addosso lungo il percorso che porta alla realizzazione dell’evento finale.
A differenza, infatti, di altri lavori, come ad esempio il giurista o il dottore, il nostro lavoro non può essere distante e scostato rispetto a ciò che i nostri clienti provano. Non possiamo esimerci dal vivere le emozioni con loro, non possiamo mantenere quel tipo di “rapporto professionale” propri di altri lavori.
Noi abbiamo l’obbligo morale di emozionarci…perché solo in questo modo riusciamo davvero ad entrare in sintonia, quasi in simbiosi, con la coppia che viene a raccontarsi. Le loro storie, i particolari su cui si soffermano nel raccontarle, i gesti e gli sguardi che si scambiano…è quello il punto focale della nostra attenzione ed è lì che nasce l’incanto.
Ogni magia ha un fattore scatenante e la difficoltà sta nel coglierlo. Ogni storia ha le sue emozioni, ogni coppia il proprio racconto, il personale passato e nel rispetto di tutto questo abbiamo l’obbligo di entrare in punta di piedi in questa magia.
Ogni volta che realizzo un evento, sia esso un compleanno, una nascita, un baby shower o un matrimonio, il carico più pesante e bello da portare è proprio il bagaglio delle emozioni. Non mi spaventano i tempi, gli imprevisti e nulla che riguarda l’organizzazione, perché ognuna di queste cose è gestibile e organizzabile, ciò di cui ho più cura in assoluto è l’aspetto emozionale!
Una wedding planner diventa molto velocemente un’amica della coppia, una loro confidente, raccoglie segreti e sorprese, raccoglie desideri ed aspettative…diventa una sorta di valigia in cui si riversano emozioni pure e reali, portate ed elevate all’ennesima potenza dal periodo che si sta per vivere. Questa ritengo sia la mia maggiore responsabilità!
Ogni felicità e gioia viene vissuta con il sostegno della mia presenta, ma anche ogni crisi, ogni sconforto, ogni momento di cedimento a cui questi periodi organizzativi portano. Io devo esserci, e questo mi onora!
Il medico sceglie la sua professione per la passione di curare e salvare le vite, il giurista crede di poter difendere i deboli applicando la giustizia, io ho scelto il mio lavoro per sostenere la bellezza dell’emozioni e poter essere d’aiuto nel farle trionfare sopra ogni cosa!


Organizzando un matrimonio ad esempio, mi sveglio prestissimo, vivo la felicità di poter raggiungere la sposa a casa sua ed insieme iniziare questa giornata. Amo il momento della vestizione e lo vivo quasi fosse un rituale…e mi emoziono anche io con lei! La lascio nelle mani dei parenti  e guardo gli occhi del padre e della madre…e mi emoziono come fosse la mia famiglia.

Corro dallo sposo e vivo con lui l’attesa del momento…e mi emoziono anche con lui! Amo più di tutto lo sguardo dello sposo nel primo momento in cui vede la sua sposa arrivare…quegli occhi e quegli sguardi sono la linfa vitale del mio lavoro!

E’ spettacolare assistere allo scambio delle promesse, toccare con mani l’amore tra due persone, quell’amore che dovrebbe sentirsi sempre in qualsiasi famiglia e di cui nessuno al mondo dovrebbe mai dover dubitare!
Adoro vedere gli sposi raggiungere la sala del ricevimento e vederli stupiti di ciò che siamo stati capaci di realizzare, insieme! Perché avere accanto una wedding planner significa anche scegliere lasciarsi stupire!
Le atmosfere, le luci, i fiori, le musiche…ogni singolo dettaglio del mio lavoro è emozione! E vi assicuro che il legame che nasce con le mie coppie, non si spezza più! Noi restiamo uniti anche dopo…perché non si può dividere chi ha condiviso l’emozione fino a questo livello.
Quando accolgo un fidanzato che vuole sorprendere la sua ragazza per una proposta di matrimonio, vivo già addosso i brividi che proverà lei nel ricevere tale sorpresa. E quando li vedo abbracciati, dopo una sorpresa ben riuscita o una giornata di regali inattesi, nonostante le notti a pensare e sognare per loro la giusta atmosfera, vi assicuro che mi convinco che niente di tutto questo cambierei.

Queste sensazioni bellissime, si ripetono per ogni evento, per ogni nascita e per ogni anniversario! E potete continuare a chiamarlo lavoro, perché occorrono capacità per farlo, ma io ringrazio voi per tutto ciò che mi regalare ogni volta!

Un abbraccio,
BluRose.

Dedicato alla mia dolce sorellina e al suo sposo. Una vita di felicità!


“Sebbene quindi sia corretto affermare che una mente creativa ed una analitica siano agli antipodi, possiamo altrettanto asserire che un Event Planner rappresenti l’eccezione che conferma la regola! Si trovano, infatti, doti rigide e schematiche insieme ad idee creative ed emozionanti in un solo euforico e concentrato spirito. Nasce così lo status di catalizzatore di sensazioni, avido di cogliere tutte le possibili sfaccettature del reale che non da mai per scontato nulla e coglie la segreta rete di corrispondenze, come direbbero i simbolisti, che si cela al di là dell’apparenza delle cose”

Le spose & lo zodiaco: Sagittario

Carissime amiche, eccoci di ritorno con la rubrica le spose & lo zodiaco. Conosceremo insieme oggi le magnifiche spose Sagittario.
Questo è il segno più intraprendente dello zodiaco, ma anche il più imprevedibile! Segno di fuoco, governato da Giove, il più grande dei pianeti: il suo sarà certamente un matrimonio in grande stile.
La sposa di questo segno ama profondamente i viaggi, per questo assolutamente adatti a lei sono i destination weddings: niente di più bello che sposarsi in una meta da sogno!
Una wedding planner professionista potrà realizzare questo sogno, senza alcun impedimento.
L’esperienza è necessaria per affiancare questa sposa nel suo giorno di nozze, perché non sarà affatto semplice: tanto disponibile, quando disordinata, tanto adorabile, quanto capricciosa! Alla fine, però, vi riempirà il cuore di emozioni, perché possiede un’indole generosa e un’anima sempre ottimista.
Per lei, quindi, tantissima allegria nel confezionare il suo bouquet di nozze: fiori di campo, margherite e un’immancabile tocco profumato di lavanda o mughetto.

             

Allegria anche nel make up: sguardo accattivante risaltato da glitter luminosi, labbra lucidissime. Acconciatura semplice, quasi naturale: un raccolto morbido, non troppo elaborato.
A stupire, infatti, ci penserà il suo outfit. Un abito ricco, glamour , stupefacente.
Quasi certamente opterà per un cambio abito durante il ricevimento, per sentirsi più libera di divertirsi e rimanere la regina indiscussa della festa.

           

Ancora un segreto: non è una maniaca dei dettagli, ma è molto golosa, quindi per lei prevedete sempre una spettacolare torta nuziale.
A questo punto non resta che brindare.

Bollicine e a presto con la nostra rubrica le spose & lo zodiaco,

BluRose.

“E da allora sono perché tu sei, e da allora sei, sono e siamo, e per amore sarò, sarai, saremo.” – Pablo Neruda

Una Proposta di Matrimonio da Sogno

– Cinque romantiche Marriage Proposal –

“La cosa più grande che tu possa imparare nella vita è amare e lasciarti amare” – così recitava Ewan McGregor nel film Moulin Rouge parlando con la sua Satine.
Condivido appieno questa frase, tanto che ho fatto di queste emozioni la mia vita ed il mio lavoro.
Auguro a ciascuno dei miei lettori di avere accanto un amore grande nella vita e di coltivare la volontà di festeggiarlo ogni singolo giorno.
Uno tra tutti deve, però, essere speciale: il giorno della vostra Proposta di Matrimonio.
Credo sia uno dei traguardi più importanti nella storia di una coppia e non deve essere solo un attimo. Occorre prepararlo in ogni minimo dettaglio per poterlo vivere a pieno.
Qualunque sia la tua idea, rivolgerti a dei professionisti ti aiuterà a realizzare la più bella Marriage Proposal! Dovrà essere unica come voi!
Siete una coppia allegra e simpatica, sempre alla ricerca di un motivo nuovo per sorridere? Ecco un esempio di proposta di matrimonio adatta a voi: un bellissimo flash mob, totalmente inatteso, realizzato sulle note di una meravigliosa canzone d’amore. Una sorpresa per la futura sposa, ma di sicuro molto coinvolgente anche per chi decide di fare questo coraggioso passo di vita.

Decidere il momento giusto per una proposta di matrimonio potrebbe non essere semplice, ma perché non approfittare di un giorno importante per presentare una proposta tanto speciale? La giusta canzone, il giusto posto, senza dimenticare il giusto anello!

Se la tua dolce metà è tanto romantica e adora la favole, pensate di farvi aiutare da due mascotte d’eccezione!
Eccovi una meravigliosa marriage proposal in una delle più belle piazze d’Italia.

Vuoi lasciare la tua amata/o col fiato sospeso un intero giorno? Organizzeremo per te un intera giornata di sorprese che terminerà con la proposta più romantica del mondo!

Un pranzo con gli amici di sempre, un abito da sera lasciato sul letto, una serie di biglietti romantici qua e là, tante rose, una limousine ed una meta illuminata e spettacolare in cui dichiarare il vostro amore.

E che ne dite di questa?

Che voi decidiate di vivere in intimità questo momento o di condividerlo con i vostri cari, la vostra proposta di matrimonio con noi sarà perfetta, indimenticabile e unica, perché ciascuno di voi per noi è speciale!

A presto,
Blurose.

 “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita” – William Shakespeare

La perfetta PROPOSTA DI MATRIMONIO

E così, ad un tratto, ti ritrovi a pensare che con lei vorresti passare il resto della tua vita. Hai trovato la donna perfetta per te, quella per cui saresti persino disposto ad aspettare sull’altare…

E’ giunto il momento di farle la PROPOSTA e sperare in quel “Sì, lo voglio”…

Il primo consiglio che sento di darti è “Parla col Cuore”!

Sì, perché per quanto potrai aver organizzato il più bel contesto e sorpresa del mondo, in quel momento sarete SOLO VOI DUE, e occorre farle capire quanto lei sia importante nella tua vita.

Devi volerlo veramente, non farlo per non deluderla o perché tutti se lo aspettano, o perché state insieme da molto tempo e “deve finire così”…deve nascere dentro di te!

Se questa è la strada giusta per te, allora occorre iniziare a pensare al giusto momento, l’occasione perfetta, perché l’evento richiede la massima attenzione. Il luogo, l’atmosfera, la sorpresa, i profumi ed i suoni di quel momento resteranno impresse nella vostra mente per il resto della vita: dovrà essere speciale!

Un anniversario, una data legata in qualche modo alla vostra storia d’amore o un periodo dell’anno particolarmente suggestivo (come il Natale) potrebbe essere una giusta scelta per la tua proposta di matrimonio.

Il luogo può essere il più diverso: romantico, divertente, adrenalinico…un viaggio, una passeggiata in bici, i fuochi d’artificio o un flash mob organizzato. L’importante è che sia vostro e rispecchi in tutto il vostro essere coppia.

Tieni anche a mente che a tutto questo, possiamo pensarci noi, col nostro servizio di Marriage Proposal.

Definita la cornice, occorre dipingere il quadro: voi due, la tradizionale posizione in ginocchio di fronte a lei, le vostre mani insieme ed il vostro amore.

L’anello, tradizionalmente regalato in questa occasione, può essere donato con romanticismo, oppure nascosto e fatto ritrovare in un dolce, in un bicchiere , nei fiori o cioccolatini se la futura sposa è una persona divertente…ciò che conta è che il momento sia solo vostro!

A proposito di tradizione…se la sua famiglia è molto attenta a questo aspetto, ricorda di chiedere prima la mano della sposa a suo padre, sarà considerato un gesto di rispetto e sarai accettato in famiglia più facilmente.

Se a questo punto tutto è andato come prevedevi, il tanto atteso “Sì ” è stato detto, suggella il momento con un abbraccio ed un bacio…e ricorda di metterle l’anello!

A presto

BluRose

“Se saprai starmi vicino e potremo essere diversi, se il sole illuminerà entrambi senza che le nostre ombre si sovrappongano, se riusciremo ad essere Noi in mezzo al mondo ed insieme al mondo piangere, ridere, vivere. Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo e non il ricordo di come eravamo, se sapremo darci l’un l’altro senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo, se il tuo corpo canterà col mio perché insieme è gioia…allora sarà amore e non sarà stato vano aspettarsi tanto” – Pablo Neruda